Avventure di una notte 16


Avventure di una notte

Avventure di una notte

Le avventure di una notte sono un’esperienza appagante, ma solo se fatta bene. Ci sono delle cose da non fare durante questo tipo di incontri, errori imbarazzanti o addirittura compromettenti. Stiamo parlando di relazioni che durano una sola notte finalizzate ad un rapporto fisico. Non sarà probabilmente il miglior sesso della vita ma nei periodi di stress e di astinenza possono rivelarsi un toccasana per il nostro stato psicofisico.

Ma così come sono piacevoli le avventure di una notte possono prendere una brutta piega. Storie di abbandoni, di cattivo sesso, di stalker, dovute a decisioni sbagliate. Questo non deve accadere. Bisogna usare il nostro buon senso per mantenere le cose divertenti, e, soprattutto, sicure.

10 consigli sulle avventure di una notte

1° Grandi aspettative. Non è impossibile trasformare un incontro occasionale di una sola notte in qualcosa di più serio, ma solo se entrambe le persone lo vogliono. L’avventura di una notte nasce per motivi incompatibili con relazioni più serie. Se comunque si innesca una chimica fra i due, non c’è niente di male a chiedere un secondo appuntamento, ma non ci si può arrabbiare se viene negato.

2° Solo single. Il mio consiglio più grande è di cercare avventure occasionali di una sola notte solo se si è single. Il tradimento complica tutto, metteremo noi e la persona con cui siamo già sentimentalmente legati in una brutta situazione. Le avventure una tantum vanno bene solo nei periodi di libertà. Se qualcuno starà male a causa della nostra scappatella, sarebbe meglio valutare attentamente cosa stiamo per fare e le conseguenze.

3° Le dovute precauzioni. Ecco un errore enorme nelle avventure di una notte: Non usare protezione. Siamo andati a casa con qualcuno appena incontrato. Le probabilità che abbiano fatto la stessa cosa da poco con qualcun altro, magari più volte, sono molte. E se sono disposti a fare sesso senza preservativo, si può supporre che non l’hanno usato neanche l’ultima volta.

Il sesso non protetto al di fuori di una relazione monogama, è generalmente una pessima idea. Ci sono un sacco di malattie brutte trasmesse tramite i rapporti sessuali non protetti, alcuni che durano una vita. E oltre a questo, la prossima volta che portate a casa qualcuno, guardateli bene e chiedetevi se vorreste che fossero la madre o il padre di vostro figlio.

4° Scarsa preparazione. Alcune sere quando si esce da soli o in compagnia sembra che un’avventura o una scappatella sia nell’aria come il polline delle piante a primavera. E allora bisogna farsi trovare pronti e ricordarsi che non è sempre compito del ragazzo fornire le dovute precauzioni. Tutti dovrebbero avere preservativi e lubrificante a base d’acqua. Le donne a volte temono che questo le farà sembrare troppo disinibite, ma dai, hai già portato a casa un ragazzo che hai appena incontrato. E lui è in camera di una donna che ha appena incontrato. Nessuno ha il diritto di giudicare.

5° Innamorarsi. Un evento fin troppo comune, soprattutto in un incontro occasionale tra neofiti. In realtà non è vero amore, basta pensare che si ha in un momento di debolezza emotiva. Ma è strano, e inquietante, e nessuno vuole sentire queste parole in qualsiasi momento nel corso di una sola notte.

Anche se volete professare il vostro folle amore, alla persona che avete incontrato poco prima in discoteca o sulla spiaggia, cercate di controllarvi. Voi non potete amarlo, e anche se fosse, in questo modo lo farete scappare a gambe levate.

6° Mai dire Mai. Si chiamano avventure di una notte perché devono durare solo una notte, però questo non significa che sia sbagliato chiedere un secondo appuntamento. Basta essere preparati per il rifiuto. In rare occasioni capita che il sentimento è reciproco, dopo un avventura, ma nessuno dei due ha il coraggio di chiedere di più. Un sacco di relazioni, e anche matrimoni, sono iniziati con quello che sembrava solo un capriccio di una notte. Ma se non chiedete, non lo saprete mai.

7° Non sentirsi obbligati. Una storia di una notte è una cosa di una volta, a meno che entrambe le persone vogliano di più. Non ci si dovrebbe mai sentire obbligato a dare più di una notte. È possibile sgattaiolare via quando il sole ha appena fatto capolino attraverso le persiane, e se si svegliano, dovete dire loro nulla di più di un “io devo andare.” Non sentitevi in colpa.

8° Pretesti per tornare. La gente a volte lo fa apposta, dimentica qualcosa a casa di qualcuno sperando di spuntare un secondo incontro. Se vi è piaciuta la persona potreste provare. Se invece è l’altra persona che sta cercando un pretesto per rivedervi e voi non ne avete nessuna intenzione, tagliate corto e respingete i suoi tentativi di incontrarvi ancora.

9° L’alcool è cattivo consigliere. È la peggior ragione per decidere di passare un’avventura di una notte. Se si è troppo ubriachi, è meglio passarla da soli. Ci si potrebbe svegliare fissando un mostro orribile, chiedendosi come mai siamo andati a casa con qualcuno del genere.

Troppo alcol può anche metterci in una situazione pericolosa, soprattutto per le donne. E può far prendere decisioni molto discutibili. Non vale la pena rischiare di prendersi una malattia o una gravidanza indesiderata.

10° Attenti agli occhi indiscreti. Se non sapete di cosa si tratta, sono le persone che vi osserveranno la mattina dopo quando vi vedranno uscire furtivamente dall’appartamento dove avete passato una notte di fuoco con un abbigliamento ancora della sera prima che tenderanno a distinguersi in pieno giorno. Questo è molto peggio per le donne, per il modo in cui la società ci giudica. La cosa importante è sentirsi liberi e avere tutte le avventure di una notte che uno vuole, in piena libertà, solo per gusto di far felici noi stessi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

16 commenti su “Avventure di una notte

  • Charlie

    Vorrei fare incontri di una notte con ragazze carine di Milano, io simpatico 34 molto riconoscente

    VA:F [1.9.22_1171]
    +1
  • Pietro

    Di solito le avventure di una notte sono scappatelle extraconiugali, fatte di nascosto. Giusto per sfogarsi un po’ dalle tensioni della vita di coppia

    VA:F [1.9.22_1171]
    0
    • Giada

      Non credo proprio che il termine sia stato coniato per le persone sposate. Lei signor Pietro trova tutte le scuse per svignarsela dal letto coniugale. Mi sembra di aver letto un altro suo commento in cui si affannava a trovare scusanti per qualche altra mancanza verso la sua povera moglie.

      VA:F [1.9.22_1171]
      +1
  • Anita Garibaldi

    Beh certo, se sai che non lo rivedrai sei disinibita, specialmente se l’hai incontrato in un locale ed hai alzato un po’ il gomito. Questo ti permette di lasciarti andare come con il tuo ragazzo non faresti mai.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +2
    • Lebowsky

      Le donne ciniche come te arrivano fino a cinquant’anni a divertirsi e a non prendere mai niente sul serio. Dopo si deprimono e rimpiangono le occasioni che hanno perso di farsi una vita normale.

      VA:F [1.9.22_1171]
      0
      • Anita Garibaldi

        Sei un povero illuso, scommetto che tua moglie ti tradisce da una vita e tu sei l’unico che ancora non se ne accorto

        VA:F [1.9.22_1171]
        +2
      • Garkino

        Magari fosse così. È vero che fino a cinquant’anni ne fanno più che Carlo in Francia, poi trovano un pollo più giovane che lavora per loro e si fanno mantenere continuando a fare le belle nei locali.

        VA:F [1.9.22_1171]
        0
  • Pierangelo

    La mia vicina invitava a casa ogni sera un uomo diverso. E tutta la notte si sentiva il cigolare del letto sopra la mia camera. Ogni volta dovevo bussare sul soffitto con il manico della scopa. Io dico fai quello che ti pare ma non rompere l’anima al prossimo.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +1
      • Pierangelo

        Tu non sai cosa vuol dire avere un vicino rumoroso, specie questo tipo di rumori che si fanno solo di notte.

        VA:F [1.9.22_1171]
        0
  • Covarelli Fulvio

    Se è solo per una notte le professioniste vanno benissimo. Spenderesti comunque meno che andare dietro a una conosciuta li per li. Albergo, taxi, champagne e cavolate varie, fatti due conti vai su un night e trovi di meglio.

    VA:F [1.9.22_1171]
    -1
    • Paolo Ascari

      Hai dimenticato il piacere della conquista. Andare con una di quelle non ti lascia nessuna soddisfazione personale. Sarebbe come fare da soli. Andare con una donna disinteressata è tutto un altro sport dammi retta.

      VA:F [1.9.22_1171]
      0
  • Mauro

    Chi è che non ha l’amica oggi? Il tipo di amiche moderne, che alla fine ci scappa sempre qualcosa. Il problema è che le devi mantenere, perchè anche se sono amiche costano, e non poco.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +2
  • Giada Ceccherini

    La donna che decide di passare una notte con uno sconosciuto appena incontrato deve avere qualche problema. Eppure con un po’ di arte femminile uomini disposti ad aspettare se ne trovano quanti ne vuoi

    VA:F [1.9.22_1171]
    0