“Perché sono ancora single?” 10 possibili motivi 26


ancora single

Perchè sono ancora single?

La domanda a cui vorremmo dare una risposta in questo articolo è una di quelle che turbano il sonno e i pensieri dei single di lunga data, dopo una vita ricca di amori passeggeri e relazioni eteree: "Perché sono ancora single?" Una di quelle domande che nasce nell'animo di chi vede i suoi amici sposarsi e portare a spasso marmocchi, e si scopre, d'un tratto, amareggiato di essere rimasto solo, senza una persona con cui condividere le cose belle della vita.

È il primo sintomo di una voglia di cambiare il proprio status di single, cercare una relazione seria e duratura.

Si può essere single per scelta, attraversare un periodo in cui si vuole semplicemente star soli. Oppure si è single quando le circostanze della vita ci costringono ad esserlo. Per esempio alla fine di un rapporto importante, i cui strascichi ci impediscono di venirne fuori.

Oppure siamo rimasti single perché abbiamo perso troppo a cercare il principe azzurro, la donna dei sogni, quell'amore ideale che non è mai arrivato. Detto questo non vogliamo accampare scuse e continuare a piangerci addosso. Cercheremo invece di trovare una soluzione ai problemi di chi, superati i 30 anni, si ritrova quasi inaspettatamente a chiedersi: "perché sono ancora single?"

10 possibili motivi sul perché sei ancora single.

Cuore infranto

L'amore, viene definito da molti single, come quel breve momento di felicità, preceduto e seguito da lunghi periodi di infelicità e sofferenze, causati dall'amore stesso. Tutti ci devono passare prima o poi. E questo col tempo induce ad alzare delle difese, a mantenere le distanze da potenziali storie d'amore per paura di soffrire. Il ricordo di un tradimento o di un rifiuto fa vedere il mondo attraverso un filtro, si tendono a sviluppare dei sospetti verso chi mostra "troppo" interesse su di noi. E poi con il tempo si incolpano gli altri delle nostre chiusure, e si diventa auto-protettivi. Aprire il proprio cuore all'amore è più complicato di quanto si creda. Ma se vogliamo smettere di essere single dobbiamo abbassare le nostre difese ed essere coraggiosi.

Esigenze elevate

Essere single può diventare un'abitudine, uno stile di vita, a tal punto da giustificare i propri insuccessi amorosi, attribuendo le proprie mancanze agli altri. Se scartate il morettino occhi verdi poiché il colore dei suoi occhi non si abbina con la tonalità della vostre scarpe nuove forse è il momento di rivedere i vostri standard. L'uomo o la donna perfetti non esistono, e se li incontraste probabilmente non vi piaceranno. Avere la mente aperta è il primo passo per combattere la solitudine. Mettiamoci in testa che ci dobbiamo sporcare un po' con il fango della vita per risvegliare i nostri istinti. Mettiamo da parte l'orgoglio e mescoliamoci alla mediocrità della massa.

Amori sbagliati

I single più incalliti provano un certo autocompiacimento nell' innamorarsi sempre della persona meno adatta ad avere relazioni felici. Sarà perché dare la colpa all'altro se un rapporto va male è un punto di alto godimento per loro. Inconsciamente si scelgono persone che non gli piacciono veramente, già impegnate , persone con problemi. Una specie di mettere subito le mani avanti, onde poter dire alla fine comunque siano andate le cose: "mi ha lasciato lei (o lui), cosa ci posso fare io se sono ancora single?" E nascondere così la propria paura impegnarsi in un rapporto serio.

Sfiducia in se stessi

È uno stato mentale frequente in molte persone. Desiderano avere una relazione appagante, ma credono di non piacere a nessuno. Tutti sentiamo "le vocine autocritiche" quando siamo allo specchio, venirci a dire quanto siamo grassi, brutti, vecchi o diversi. Nei single hanno un peso rilevante. Quando si è soli, la mancanza di fiducia lascia il segno nelle relazioni con gli altri. Molte persone hanno anche difficoltà a uscire di casa, figuriamoci andare alla ricerca di un partner. Si arriva al punto di evitare l'attrazione verso qualcuno per mancanza di autostima.

Lavoro e famiglia

Questo è uno di quei casi in cui le circostanze della vita ci portano a rimanere soli. Un trasferimento di lavoro in un'altra città, ed ecco che la vita sociale è da rifare. Amicizie, conoscenze e relativi opportunità ci vengono negate. Un parente malato da accudire, genitori anziani a cui badare possono precludere la nostre possibilità di incontrare persone nuove. A volte ci domandiamo se sia giusto, aspirare ad uno status più alto, uno stipendio migliore sacrificando le relazioni? Occuparsi dei propri cari anche se ci aspetta la solitudine? Sono questioni personali a cui ognuno risponde secondo le proprie convinzioni e possibilità.

Paura del confronto

Ci spaventa l'idea che qualcuno entri nella nostra vita stravolgendo le nostre convinzioni. Da single viviamo in un mondo tutto nostro e non siamo più abituati ad assimilare novità. Il fatto che una donna o un uomo vengano a cambiare la nostra quotidianità è intollerabile. Vorremmo trovare un partner nel nostro paese, nel nostro quartiere o addirittura nel nostro palazzo, ma i partiti disponibili sono terminati e ci siamo rassegnati alla solitudine. La vita di coppia richiede un confronto giornaliero per questo ne abbiamo cancellato anche la più remota eventualità.

Pregiudizi

Le nostre difese spesso sviluppano dei pregiudizi sbagliati qualora un potenziale partner ci avvicinasse. Il ricordo di precedenti esperienze negative, tradimenti, inganni o rifiuti ci spinge a rifiutare praticamente tutti i rappresentanti del sesso opposto. " Gli uomini sono tutti uguali" direbbero le donne single amareggiate "... pensano sempre a quello". Mentre un uomo disilluso farebbe commenti del tipo " Le donne? Tutte approfittatrici..." o "...non ci si può mai fidare di loro" e così via con altri luoghi comuni e discriminazioni sessiste.

Giocare sporco

Dovevamo obbligatoriamente inserire anche questo motivo fra quelli che fanno rimanere single. Alcuni di noi tendono a sottomettere le persone a loro vicine in qualsiasi situazione. In ambito lavorativo questo può funzionare ma in ambito sentimentale è controproducente. L'ambizione spesso ci fa sviluppare un forte senso di competizione nella voglia di emergere, questo potrebbe intimorire i sentimenti di un partner soprattutto se donna. È chiaro che non siamo tutti uguali, ma in genere la troppa aggressività spaventa più che avvicinare.

Attacamento al Denaro

È certamente un fattore psicologico più maschile rispetto alle donne single, ma ugualmente decisivo sulle sorti di una futura vita affettiva. In realtà ad incidere è la fiducia e la stima indotte dall'avere un buon lavoro e un altrettanto lauto stipendio. L'uomo occidentale cresce nel mito dell'avere e dell'apparire e questo anche se fatuo occorre agli occhi della società in cui si vive e di conseguenza alle possibilità di trovare un partner. L'istinto di sopravvivenza si evolve ed il denaro è importante per l'individuo contemporaneo come la capacità di cacciare lo era nella preistoria.

Mi piace stare da solo

Fra i tanti motivi per cui si rimane single in età avanzata, quello più semplice è: la naturale ipocondria mista ad egocentrismo insita in alcuni di noi. Sei un lupo solitario e non riesci a rinunciare ai tuoi privilegi da single. Condividere un appartamento potrebbe mandarti in depressione. Scappi a gambe elevate ogni qual volta una ragazza ti propone di passare insieme un periodo di tempo superiore alla durata di un coito. Il senso di solitudine non riuscirà a scalfire le tue convinzioni tanto facilmente, a meno che tu non decida di lavorarci approfonditamente. Rinuncia alle tue belle abitudini e affrontare una vita di coppia accettando di prenderti maggiori responsabilità.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

26 commenti su ““Perché sono ancora single?” 10 possibili motivi

  • Daniele

    Chi arriva a quaranta ancora single ha qualcosa che non va, o è dell’altra sponda oppure non funziona a letto, ma a quell’età una donna che lo sposa non la trova più

    Sitiincontri
    in carica......
    • Luca

      Ti sbagli di grosso, l’età giusta per accasarsi è sicuramente dopo i trenta e a seguire. Farlo prima vuol dire perdere una grossa fetta di esperienze e rimanere una persona incompleta per il resto della vita. Guarda quei giovani che si sposano presto con matrimoni concordati dalle famiglie, non sono ancora maturi per prendere una decisione del genere. Queste persone rimarranno schiave una dell’altra per tutta la vita, e saranno infelice fino a che non riusciranno a divorziare.

      Sitiincontri
      in carica......
  • Oscar

    Quando ero single le ragazze mi rifiutavano perché pensavano che fossi sfigato e non fossi capace a conquistare una donna. Adesso ho moglie e figli e le ragazze mi guardano con occhi diversi, sembrano affascinate dal mio status. Dopo ci domandiamo perché il mondo va a P!

    Sitiincontri
    in carica......
  • Manila

    Vedo molti ragazzi che rimangono single perché non si accontentano di una ragazza che gli vuole bene e basta. Vogliono la modella con il corpo perfetto e non è questione di amore, altrimenti ci sarebbero molti meno single adesso.

    Sitiincontri
    in carica......
  • Elio

    Il motivo principale del perché sono ancora single è che posso andare con tutte le donne che voglio. Rapporti freschi e leggeri, senza stress; a 50 anni non ci penso minimamente a sposarmi.

    Sitiincontri
    in carica......
  • Andrew the giant

    La crescita zero del paese dimostra come i single siano una categoria sociale in continuo aumento. Se la gente non si sposa in Italia ci sarà un motivo e e non sto parlando solo di quello economico e lavorativo.

    Sitiincontri
    in carica......
    • Giacomazzi

      Siamo troppo comodi, viviamo nell’agiatezza. La gente non ha più voglia di mettere su famiglia, mantenere una moglie e dei figli, tanto la società diventa sempre più cinica e i figli una volta grandi se ne vanno abbandonando i genitori. Meglio rimanere single e fare stravizi fino a che uno può.

      Sitiincontri
      in carica......
  • Creolo

    Grazie, ottime informazioni. Ora potreste scrivere una guida su come tornare single dopo 20 anni di matrimonio? Mi fareste un enorme favore.

    Sitiincontri
    in carica......
  • Aldo

    Sono single e me ne vanto. Chi me lo fa fare di prendermi sulle spalle una moglie dei figli e tutte le responsabilità connesse.

    Sitiincontri
    in carica......
  • Amintore

    In alcune società arcaiche, le persone considerano il matrimonio una conquista sociale. A volte si sposano solo per salire di livello agli occhi della loro comunità. Il single è visto come fallito, persona che non c’è la fatta neanche a trovarsi una compagna o un compagno. Non contemplano il fatto che uno possa essere single per scelta.

    Sitiincontri
    in carica......
    • Cettina

      Fino quando sei giovani puoi pensare ai tuoi sogni che non per forza includono il matrimonio. Ma quando si avvicina la vecchiaia vedrai che l’idea di rimanere single ti comincia a spaventare. Allora rimpiangerai il fatto di non esserti trovato una compagna quando eri giovane e avresti potuto, mentre adesso le donne non ti vogliono più, perchè sei troppo vecchio.

      Sitiincontri
      in carica......
  • Maliana

    Di solito è sempre la femmina a pensare al matrimonio in una coppia. Il maschio comincia a considerare l’idea solo dopo che si è innamorato veramente.

    Sitiincontri
    in carica......
    • Irene

      Hai ragione. Gli uomini solo in rare occasioni considerano di sposarsi a 20 anni. Però io ne conosco parecchi che hanno fatto il grande passo da giovani, sarà perché abito in provincia e se non ti sposi hai poco da fare qui.

      Sitiincontri
      in carica......
    • Marchese De Sade

      È questione di come ti hanno educato i tuoi genitori. Se cresci in una famiglia felice che si basa sui rapporti tra i loro componenti è molto probabile che quando sarai adulto penserai al matrimonio il prima possibile. Mentre chi ha alle spalle divorzi e litigi come unico ricordo d’infanzia sarà meno propenso a sistemarsi.

      Sitiincontri
      in carica......
  • Fede

    A me piace essere single, faccio quello che voglio, porto a casa chi mi pare e non penso che quando sarò vecchio le cose cambieranno.

    Sitiincontri
    in carica......
    • Believeme

      Dici così adesso solo perché sei giovane, ma voglio sentirti fra qualche anno quando comincerai a sentirti solo e non avrai nessuno che ti guarda, ma ormai sarà troppo tardi

      Sitiincontri
      in carica......
    • Arrow

      Ha ragione Believeme, quando sei single ti abitui ad andare ogni sera con una donna diversa. Poi cambiare abitudini è difficile soprattutto quando sei arrivato a una certa età. Ricordati che ogni cosa ha un prezzo.

      Sitiincontri
      in carica......
  • Ciano

    Da questo articolo sembra che essere sinlge sia una cosa negativa. Io sono stato sposato per 10 anni e adesso che sono tornato single sono rinato

    Sitiincontri
    in carica......
    • Beatrice

      Non c’è scritto che è una cosa negativa, solo che a volte ti ritrovi da solo ad un certo punto della tua vita e ti chiedi come mai. Sei talmente abituato a fare certe cose che tengono lontano l’affetto di una persona cara che nemmeno te ne rendi conto.

      Sitiincontri
      in carica......
  • Anselmo

    La solitudine è uno stato mentale, bisogna pensare in positivo, essere costruttivi e vivere il momento. Non adagiarsi sulle proprie convinzioni che ci isolano dal mondo.

    Sitiincontri
    in carica......
    • Ostiense

      Sono d’accordo con te, e aggiungo che ognuno ha quello che si merita, anche se il carattere lo eriditiamo in parte dai nostri genitori. Però sta a noi aprire la mente e socializzare con gli altri.

      Sitiincontri
      in carica......
  • Giuliacci

    La solitudine è una spirale che ti risucchia sempre più, secondo me una vera e propria patologia

    Sitiincontri
    in carica......
  • Geremia

    Sei singol perché sei brutto e antipatico e le donne quando ti vedono scappano urlando

    Sitiincontri
    in carica......
  • Matilda

    Il denaro non è tutto ma aiuta molto a non rimanere single, se non rimanere single significa solo avere gente attorno che ti dice sempre di si senza sapere realmente cosa vuoi.

    Sitiincontri
    in carica......