Come rimanere fedeli ed essere felici 21


Sono convinto che la maggior parte delle persone giuri eterna fedeltà con troppa leggerezza, direi anche, senza averci pensato veramente a fondo. Ma quanti in verità riescono a rimanere fedeli alla persona amata ed essere felici tutta la vita? Avete fatto i conti con le tentazioni quotidiane? Al lavoro, al centro commerciale, su internet. E poi ci sono Social network e siti di incontri.

Una vita in due

Rimanere fedeli ed essere felici
Rimanere fedeli ed essere felici

Rimanere fedeli alla persona amata si può! Ci vuole un piccolo sforzo di volontà. Tirare in ballo la teoria per cui gli esseri umani sono animali e per natura incapaci di rimanere monogami, è solo una scusa adottata da amanti infedeli. Saranno pure i nostri progenitori, avranno un DNA quasi identico al nostro, ma le similitudini si fermano qui. Gli animali non sono in grado di distinguere il bene dal male. Sono incapaci di provare emozioni e ignorano il concetto di monogamia di noi esseri umani. Chiunque usi questo argomento in sua difesa sta solo cercando un pretesto per coprire il suo cattivo comportamento.

Cosa serve per rimanere fedeli ed essere felici

Noi tutti commettiamo errori ogni giorno e l’infedeltà è senz’altro uno di questi. Uno sbaglio fautore di molti divorzi al giorno d’oggi. Ma l’articolo di oggi riguarda la faccia positiva della medaglia, ossia quelle persone che riescono a rimanere fedeli tutta la vita verso la persona amata. Nonostante il tradimento sia diventato quasi un’abitudine nella società contemporanea ci sono persone che si sentono felici facendo una vita monogama, senza il bisogno di tradire il proprio compagno. A quelli di voi a cui l’affermazione essere fedeli tutta la vita ed essere felici risuona come un’eresia vogliamo dare una decina di suggerimenti e di buoni motivi per crederci.

1. Autostima

Prima di tutto, mantenere la promessa di matrimonio è motivo di orgoglio, autostima e ci farà stare bene con noi stessi. Il tradimento produce sensi di colpa, ansie e paure recondite ci tormenteranno senza che noi ce ne accorgiamo.

2. Sincerità

La libertà di dire quello che si pensa esprimendo i propri stati d’animo al partner. È la persona con cui si condivide la maggior parte della propria vita, doverle nascondere qualcosa sarebbe estenuante e vivere insieme diventerebbe una prigione.

3. Desiderio

Avere una relazione clandestina uccide il desiderio nelle coppie regolari. Non solo perché il partner fedifrago preferisce dedicarsi alla novità ed è portato a ritenere il letto coniugale una minestra riscaldata, ma il senso di colpa stesso sarà un ostacolo alla passione. Mantenere vivo il desiderio in un rapporto e indispensabile.

4. Amici

I buoni amici in comune di solito sono il giusto sostegno ad una coppia nei momenti di difficoltà. Le compagnie di amici aiutano a rimanere fedeli e mantengono nei binari le sbandate che inevitabilmente l’uomo o la donna potrebbero subire se non avessero un’amicizia con cui confidarsi.

5. Viaggiare

Intraprendere un’esperienza magica come un viaggio fa bene al rapporto di coppia. Vuol dire costruire dei ricordi unici fra due persone. Visitare posti nuovi rafforza la complicità e distoglie il cervello dalla routine quotidiana.

6. Sorprese

Adesso dovete dare un significato alla vostra scelta di monogamia. Prendete in mano la situazione e ravvivate il rapporto coniugale inventando qualcosa che possa sorprendere il partner. Un esercizio quotidiano, un atto d’amore verso la persona amata, un incentivo a rimanere fedeli.

7. Fiducia

Se ci si sente apposto con la coscienza, le insicurezze sono soltanto un ricordo. La fiducia in se stessi verrà riversata anche sul compagno e la paura di essere tradito adesso ci farà sorridere.

8. Umiltà

Avere una persona che ci ama è un privilegio. Probabilmente la maggior parte delle persone di nostra conoscenza ci invidierà per questo. Rendiamoci conto di avere un cosa importante tra le mani da difendere oltre oltre il fatuo. Pensiamoci bene prima di tradire il partner con leggerezza.

9. Fermarsi

Nessuno ci sta costringendo a farlo. Siamo noi a decidere se tradire il nostro partner o no. E non è un tradimento fino a che non è stato consumato. Possiamo decidere di rimanere fedeli nei momenti cruciali delle relazioni extraconiugali. Bisogna fare uno sforzo di volontà e rimanere fedeli fino all’ultimo perché dopo saremo felici di averlo fatto.

10. Festeggiare

Ricordarsi degli anniversari e rinnovare le promesse d’amore è un modo per confermare la solidità della relazione. Se siete sposati trovate una maniera originale per festeggiare la data del matrimonio. Commemorare  l’ufficialità dell’unione renderà importante il nostro amore nel tempo permettendoci di rimanere fedeli ed essere felici.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

21 commenti su “Come rimanere fedeli ed essere felici

  • Ester della pioggia

    Ma come si fa a rimanere fedele ad una persona per 40 anni? È evidente che non è più quella persona di cui ci siamo innamorati. Solo l’affetto può rimanere, ma il desiderio? Il desiderio è un altra cosa, e non si può controllare a comando.

    VA:F [1.9.22_1171]
    0
  • Amedeo Brambati

    Perché gli italiani tradiscono più degli altri cittadini Europei? Semplice, perché la mentalità Italica è qualunquista, si sposano per sfizio, mettono al mondo figli come si scarta una caramella… E poi? Quando si trovano di fronte alle loro responsabilità fuggono con la coda tra le gambe.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +2
  • Un borghese

    Sono stato infedele a mia moglie, lo ammetto. Ma penso che lei abbia fatto altrettanto con me. L’unico rimpianto è non aver saputo difendere quell’idea di amore vero che avevamo da ragazzi e che pensavamo ci avrebbe accompagnato fino alla fine dei nostri giorni insieme. Ci eravamo battuti per questo contro parenti e pregiudizi, e adesso eccoci qua, ne più ne meno uguali a quelli a cui pensavamo di essere diversi.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +3
    • Nelson

      L’amore è passeggero, ma quando arriva può stravolgere le convinzioni di una vita in un attimo solo. E ti trovi li a giocarti tutto quello che hai guadagnato per un si di una persona che conosci a malapena, senza pensarci due volte. Non ti importa cosa è successo prima e cosa succederà dopo.

      VA:F [1.9.22_1171]
      -1
  • Ariaudo

    La fedeltà è un po’ come l’onesta, dovrebbe essere la norma non l’eccezione. Quando uno non sente il bisogno di tradire, significa che sta bene con la sua compagna ed è felice, senza la necessità che qualcuno gli dica bravo per questo.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +3
    • Carlos

      La fedeltà è un po’ come la felicità, un’utopia per quei pochi che ancora ci credono. Delusioni e pene d’amore li aspettano durante il corso della loro vita.

      VA:F [1.9.22_1171]
      0
  • Maristella

    Vedere una coppia di anziani che ancora si vogliono bene e si scambiano effusioni mi rinfranca e mi fa pensare che in fondo l’amore vero esiste e forse vale la pena crederci.

    VA:F [1.9.22_1171]
    -1
  • Enzo

    La fedeltà è sicuramente una buona cosa. Ma non per questo chi non lo è deve essere giudicato male dai cosiddetti monogami. Se uno si sente a disagio ad avere relazioni esclusive dovrebbe poter vivere le propria vita senza venire emarginato dalla società. Come spesso accade in un paese finto moralista come il nostro.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +3
  • Tiffy

    I miei nonni si sono incontrati a scuola e sono stati insieme per 65 anni senza mai tradire. Sono morti a pochi mesi di distanza l’uno dall’altro ma scommetto che sono ancora insieme lassù nel cielo felici e contenti.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +3
      • Claudio

        In che senso dici che la prendiamo seriamente, quando fai il giuramento di fedeltà sull’altare è una promessa solenne davanti a dio. Forse oggi si è perso il significato di queste cose, ma quando uno si sposa dovrebbe avere chiaro in testa che quando rispondi “si” alle parole del prete, è perché sei convinto.

        VA:F [1.9.22_1171]
        +1
  • Optì Poba

    Vedo tanto buonismo in questo articolo, sarebbe meglio ammettere che per essere felici è necessario essere infedeli.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +3
    • Peter

      Ah bravo, ma allora l’ipocrita sei tu che sapendo di non poter mantenere le promesse matrimoniali vai in chiesa davanti a dio a giurare amore eterno.

      VA:F [1.9.22_1171]
      -1
      • Optì Poba

        Io e la mia compagna conviviamo da otto anni e ci amiamo come il primo giorno. Non sentiamo il bisogno di doverci sposare e se qualcuno di noi due fa sesso con un altro ce lo raccontiamo tranquillamente.

        VA:F [1.9.22_1171]
        +3
        • Per'altro

          Secondo me qui la cosa contro-natura è rimanere insieme alla stessa persona tutta la vita. Cresciamo invecchiamo, tutte le nostre cellule cambiano almeno 5 volte nel corso di una vita, quindi neanche noi siamo più la stessa persona. È inutile ostinarsi

          VA:F [1.9.22_1171]
          +2
  • Cimabue

    Ti fai l’amante se hai i soldi e te lo puoi permettere, Altrimenti ti tieni tua moglie e vivi felice ugualmente.

    VA:F [1.9.22_1171]
    0
    • Pietro

      È la ricetta della felicità perfetta, d’altronde l’ingrediente principale per un esistenza tranquilla e serena è sapersi accontentare.

      VA:F [1.9.22_1171]
      +1
  • Angelo Camarota

    Ringrazio sempre la moglie di un mio amico che mi ha detto di no in un momento particolare in cui potevamo tradire i nostri rispettivi coniugi e non l’abbiamo fatto. Io mi sono separato ugualmente ma ho la coscienza a posto e non ho rimorsi.

    VA:F [1.9.22_1171]
    -3
  • Hart man

    Anche i migliori propositi e gli amori più grandi con il tempo sbiadiscono. Se non saranno 10 anni arriveranno i vent’anni, e dopo tanto tempo nessuno se li ricorda neanche più i giuramenti di fedeltà.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +3
    • Neruda

      Ti sbagli, l’uomo è diverso dagli animali anche per questo. Si può scegliere di vivere una vita dignitosa e andare orgogliosi di quello che si è scelto di essere.

      VA:F [1.9.22_1171]
      +4