Il triangolo amoroso: lei, lui, l’altro 18


Triangolo fra coppie e single incontri

Il triangolo

Avete mai pensato a come sarebbe fare un triangolo? Voi e il vostro partner a letto con un altro? Forse si ma non avete ancora individuato la persona ideale con cui sperimentarlo? O forse avete già qualcuno in mente per un rapporto a tre con il vostro partner, ma non siete sicuri di come realizzare il tutto?

Il triangolo può essere una gran bella esperienza, molto stuzzicante, ma il timore che qualcosa vada storto rovina i piani a molte coppie e single.

Il triangolo (o rapporto a tre) dove e con chi

Chiedete ai frequentatori di club e locali scambisti di raccontavi quanti triangoli si consumano in questi ambiti, e vi renderete conto di come farlo in tre sia naturale, quasi come farlo in quattro (per loro). Grazie alla loro esperienza possono tentare nuove combinazioni, e riuscire ad intrecciare relazioni anche con singoli alle prime armi.

Per una coppia fuori dai giri particolari invece, affacciarsi per la prima volta sugli incontri a tre, vuol dire trovarsi davanti un mondo fatto di parcheggi notturni, lampeggiare di fari nella notte, appuntamenti presi leggendo annunci personali sulle ultime pagine dei quotidiani.

Per fortuna, ci sono i siti di incontri a fornire ghiotte opportunità facilmente accessibili. Piattaforme swinger bene attrezzate come Scambisti o Swapfinder o Interswinger forniscono oggi tutto l’occorrente per organizzare un rapporto a tre anche senza avere nessuna esperienza, siate voi una coppia in cerca di un single o viceversa.

Ora cercheremo di sciogliere i primi nodi fondamentali che si presentano a chi decide di tuffarsi nel magico mondo delle relazioni trilaterali. Abbiamo raccolto alcuni suggerimenti chiave, utili prima, durante e dopo il rapporto.

Convincere la donna

Vuoi provare il triangolo ma non sai come entrare in argomento con tua moglie? Forse tua moglie o la tua attuale compagna hanno bisogno di meno attività di convincimento di quanto tu creda. Stando alle statistiche anche le donne annoverano i rapporti a tre nella lista dei desideri. L’importante è non fare lo sbaglio di metterla in secondo piano. È un errore da principiante, non farsi distrarre troppo dal nuovo membro del gruppo. “Una delle cose più importanti per le coppie è concentrarsi principalmente sul proprio partner. Se si dovesse sentire messa da parte, perderebbe istantaneamente interesse per la tresca in atto. Quindi mai ignorarla, ma coinvolgerla costantemente ad ogni passo.

Parlare apertamente

Sembra banale, ed infatti lo è. Ma la maggior parte delle persone in realtà trova difficile parlare apertamente. Specialmente quando si parla di sesso. Bisogna parlare apertamente di tutto con sincerità e onestà comunicando i nostri bisogni, desideri e paure.

È importante che ogni persona coinvolta nel rapporto a tre sia sincera con gli altri due. Se siete una coppia e state cercando un singolo, vi consiglio di trovarne uno schietto e sincero con entrambi. Parlare apertamente assicura che nessuno sia lasciato al buio e tutto succeda alla luce del sole, per così dire.

La comunicazione aperta è essenziale prima, durante e dopo il triangolo.

Stabilire cosa è permesso e cosa no

L’errore più grave che fanno le coppie quando trovano un singolo per il trio é tuffarsi nell’esperienza senza discutere cosa sia consentito e cosa no. Ho fatto questo errore una volta e ho imparato la lezione! Tutte e tre le persone devono essere aperte e oneste su quali siano i loro limiti sessuali ed emotivi. Quando i confini vengono stabiliti prima, tutti si sentono molto più sicuri e il triangolo sarà più divertente.

Il consenso deve essere espresso in maniera netta con un no o con un si. Magari fatelo prima dell’incontro, in chat. Per esempio, stabilite prima se durante il rapporto sia possibile appartarsi in due e rimanere soli escludendo uno dei partecipanti. Oppure stabilite il consenso quali parti del vostro corpo consentite vengano toccate. O se accettate baci durante il rapporto. La parola che stoppa all’istante tutte le attività, e altre cose di questo genere che siano le regole imprescindibili del gioco.

Il meccanismo psicologico del triangolo: avvertenze e precauzioni.

Per esperienza personale posso dire che il meccanismo psicologico del triangolo si distingue dallo scambio di coppia. Offrire la propria donna ad un altro uomo, sapendo di poter disporre della sua allo stesso modo, è abbastanza rassicurante. E in un certo senso compensa quel senso di colpa del marito traditore. Mentre concederla alle voglie di un altro uomo, per il puro piacere di farlo, richiede un livello di lussuria successivo. Solo un’innata predilezione verso i rapporti promiscui può placare gli istinti di gelosia, e accettare la dominanza del partner da parte di un soggetto terzo.

Le persone curiose temono che un piccolo trio possa rovinare per sempre la loro vita sessuale. Un triangolo non trasforma nessuno per forza in scambisti incalliti.  Certo potrebbe rendervi la vita più avventurosa. “Giocare” con soggetti terzi, vi renderà smaliziati e vi farà guadagnare esperienza. Potrebbe portare materiale nuovo nella coppia per eseguire nuovi giochi o nuove posizioni.

Il lato sconosciuto del partner

Alcuni lettori ci hanno scritto raccontandoci di aver interrotto i rapporti con il proprio compagno o la propria compagna, dopo averlo visto fare cose durante un triangolo che non pensavano potesse o sapesse fare. L’esperienza li ha segnati a tal punto da non essere più in grado neanche di guardarlo negli occhi.

Forse perché erano troppo sicuri di conoscere la persona amata, e vederla impegnata in atteggiamenti intimi e di piacere con un estraneo ha completamente sconvolto le basi della loro relazione. Per questo prima di prendere parte ad un triangolo siate pronti ad accettare i lati sconosciuti del vostro partner che potrebbero scaturire durante un rapporto selvaggio e senza regole come questo. Comportamenti di cui non li credevate capaci, ma che potrebbero cambiare anche i sentimenti più sinceri, per sempre.

Varianti del triangolo

Marito Cuckold

Un ulteriore distinzione va fatta per coloro che praticano il Candaulesimo più conosciuti con il nome inglese “cuckold”. Sono quelle persone che provano piacere nel mostrare esplicitamente la propria moglie in pubblico, oppure si eccitano nel guardarla mentre compie rapporti sessuali con un altro uomo. La moglie è consapevole e anch’essa trae godimento dagli incontri che il marito le procura. Il marito in questi casi non viene coinvolto nell’atto fisico vero e proprio, ma rimane a guardare, con il ruolo appunto di “cuckold” ovvero cornuto, impotente e umiliato.

Moglie bisex

Spesso la coppia decide di intraprendere incontri a tre per soddisfare i gusti bisessuali di lei. Nel triangolo infatti il sesso fra due donne è molto frequente rispetto a quello fra uomini. Sarà perché di solito l’uomo è ben disposto a vedere la propria donna mentre fa l’amore con un’altra, e non disdegna di entrare in azione quando la situazione lo richiede. Questo tipo di rapporti possono scaturire da amicizie pregresse della moglie che per dare vita al triangolo tra lei, suo marito e una sua amica comincia a invitare quest’ultima in qualsiasi occasione alla presenza di lui cercando sempre di portare il discorso sull’argomento. I triangoli di questo tipo durano a lungo, e producono grandi soddisfazioni ai partecipanti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

18 commenti su “Il triangolo amoroso: lei, lui, l’altro

  • Fabio

    Da singolo non disdegno avere rapporti con coppie scambiste, come spesso mi capita. Ma non porterei mai mia moglie a letto con un altro uomo. Penso sia una sensibilità degli uomini del sud come me, perché le coppie che io conosco sono del nord. Io comunque non giudico chi lo fa, anzi, ognuno ha il diritto di fare come gli pare.

    VA:F [1.9.22_1171]
    0
  • Fraté

    CI vuole perversione in questi casi, secondo me chi pratica questa roba sono persone ossessionate, schiave dei sensi. Non stanno bene.

    VA:F [1.9.22_1171]
    0
    • Filippo

      C’è chi è schiavo del potere, chi è schiavo della droga. Allora cosa vuoi che faccia se loro sono schiavi degli incontri online? Secondo me fanno bene perché è tutta salute, alla faccia dei bigottismi che sviluppano manie pericolose.

      VA:F [1.9.22_1171]
      0
  • Ciccioswinger

    Consiglio di provare il triangolo a tutti i single che vogliono fare esperienze oltre i limiti. Le coppie sanno essere molto perverse in camera da letto, perché le loro fantasie sono il risultato del cervello maschile e cervello femminile messi insieme.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +1
  • Minzer

    Non potrei mai vedere la mia donna mentre fa l’amore con un altro uomo. Non capisco come facciano certi soggetti a provare piacere nel portarla in certi locali scambisti, e offrirla agli sconosciuti.

    VA:F [1.9.22_1171]
    0
  • Sensor

    Guardiamo in faccia la realtà, l’amore non è eterno. Dura sicuramente di più il desiderio. Quindi perché non prendere come motivazione questa per restare insieme. Insieme nel peccato certo, ma almeno si è complici nella passione, si rimane amanti anche se perversi. Azzarderei nel dire che di fronte all’ipocrisia imperante dell’amore eterno a tutti i costi, questi scambisti sono gli ultimi romantici in un mondo di falsi moralisti.

    VA:F [1.9.22_1171]
    +1
  • Malgascio

    I miei vicini sono scambisti, il sabato sera c’è sempre un grande viavai di persone che esce ed entra dalla porta di casa loro fino alle tre le quattro del mattino. Ma gli altri condomini non l’hanno presa bene e stanno facendo tutto il possibile per cacciarli dall’appartamento. A me sinceramente non danno fastidio ma purtroppo ci sono ancora tanti bigotti in giro.

    VA:F [1.9.22_1171]
    0
    • Rita Consuelo

      I tuoi vicini possono fare quello che vogliono ma dovrebbero rispettare l’etica comune. Tenere un comportamento scabroso come lo scambio di coppia in un condominio con famiglie e bambini piccoli viola le più comuni regole del senso del pudore. Io farei una riunione e voterei in maggioranza per un loro allontanamento dall’edifico, mi pare sia nei diritti dei condomini.

      VA:F [1.9.22_1171]
      0
  • Fausto

    Singolo dotato interessato a conoscere coppie trasgressive con lui contemplativo, posso ospitare o viaggiare in tutto il centro Italia. Lasciare contatto per essere ricontattati

    VA:F [1.9.22_1171]
    +1
  • Celio

    Questi sono giochetti da coppie depravate, io non farei mai toccare mia moglie a un altro uomo

    VA:F [1.9.22_1171]
    0
    • Anna Laura

      Immagino la vita della moglie di uno così, comunque il triangolo si pratica sin dai tempi di re Luigi XVI, i libri di storia ne parlano apertamente. Quindi questi pregiudizi sono roba da uomo delle caverne.

      VA:F [1.9.22_1171]
      0
    • Enzo

      Io faccio triangoli con diverse coppie, tutte molto cordiali e tra le più affiatate che io conosca. Posso testimoniare che a letto gli piace trasgredire ma nella vita di tutti i giorni si rispettano profondamento molto di più di quei mogli e mariti che per mantenere un’immagine di facciata vanno in chiesa la domenica con i figli per mano e subito dopo escono per comprare le sigarette e invece si vedono di nascosto con gli amanti.

      VA:F [1.9.22_1171]
      0
  • Dumph

    Anche a me piace mostrare foto personali di mia moglie sulle chat eortiche a persone sconosciute e sentire commenti poco lusinghieri su quello che gli piacerebbe farci. D’altronde se nessuno te lo fa notare a volte uno rischia di dimenticarsi di come la propria donna sia capace di accendere certi appetiti.

    VA:F [1.9.22_1171]
    0
    • Dea

      Scusa ma scambiarla in chat con sconosciuti a sua insaputa non mi sembra un buon modo di lusingare tua moglie.

      VA:F [1.9.22_1171]
      0
    • Enrico

      Scambio foto di mogli, fidanzate, madri, donne che fanno incontri in genere. Ho più di 400 indirizzi a Firenze, Milano, Napoli e oltre. Lasciate un recapito sotto questo commento e sarete ricontattati.

      VA:F [1.9.22_1171]
      0
  • Arturo

    Non consiglio di usare la propria moglie o fidanzata per formare triangoli amorosi. Meglio se è l’amante oppure una storia occasionale. Di solito finisce sempre che i due uomini si ingelosiscono e litigano tra loro. Sono rapporti basati sull’equilibrio psicologico, ma prima o poi qualcosa si rompe, il sangue non è acqua.

    VA:F [1.9.22_1171]
    0
    • Furio

      Ho perso un paio di amanti in questo modo, conoscono uno che ce l’ha più grande del tuo e ti mollano. Ci può stare ma lo devi mettere in conto prima di portarle a fare triangoli o scambi di coppia.

      VA:F [1.9.22_1171]
      0
      • Ermete

        Non credo sia per quello che le donne ti lasciano. La mia prova piacere quando la guardo insieme ad altri uomini, anche più alla volta. Sono anni che la porto ad incontri di questo tipo, con singoli o con gruppi. È la nostra perversione personale e la cosa ci unisce ancora di più.

        VA:F [1.9.22_1171]
        0